Lipsi

L’isola

Posizione

Lipsi o Lipso è di 30 gruppo di isole (24 isole e scogli 6) nell’Egeo sud-orientale. È 173,2 nm dal Pireo e ha 790 abitanti (2011). L’isola principale, l’isola principale da cui deriva il nome di questo gruppo si trova tra Patmos (10,2 nm est) e Leros (8 miglia a nord) e un po ‘ad est della linea immaginaria che la si collega al Dodecaneso nord.


Nel gruppo di queste piccole isole superficie totale di 17 350 km² isole comprese: Arefousa, Isole Manolis, Gran Aspronisi, Lungo Aspronisi, Piccolo Aspronisi, Quilt, Kouloura A Kouloura D South Aspronisi A South Aspronisi D Kalapodi grandi, piccole scorso, Lyra, croce, Pilavi, Psomou, Kaparonisi, Piatto, Makronisi, Frank, Tarlo.


La superficie principale isola Lipsi è 15.8 km². diffondere costa 36 km. Il terreno è costituito da basse colline (altezza massima è la barche con 277 m., Seguito dal piatto con 200 m. Di altezza nella parte nord-occidentale) e piccole valli. Ci sono anche grotte (Fontana, Muscat, cantiere, spiagge (Liendou, Platis Gialos, Katsadia, Tourkomnima, Chochlakoura) e promontori rocciosi (Gato, Monodendri, Glarokavos).


Punti Di Interesse

  • La chiesa parrocchiale di Chora Lipsi. San Giovanni Teologo a due campanili “vede” il porto naturale. Il cortile offre una vista generosa. Con pavimenti in marmo, bella iconostasi scolpite, lampadari, vecchi utensili sacri, splendidi dipinti e di dialogo che porta all’altare metallo sollevate e decorate con raffigurazioni di vita di Cristo in stile russo.
  • Ecclesiastica, museo storico e folclore, chiamato e “Nikiforeio”. Situato accanto alla chiesa parrocchiale di S. Giovanni il Teologo. Creato da Panosiologiotato Nikiforos Koumoundouros. Con cura raccolti dalle campagne e cappelle di grandi pezzi d’antiquariato includere kionikrana marmo (4 ° c. AC), reperti gravi tali lampade, dakrychooi altre ceramiche, lastre di marmo con scrittura antica, brocche di terracotta, legno e croci d’argento (17 ° secolo), tabernacoli, ierokalymata, candelieri (costruzione russo 1800), immagini del 16 ° secolo. Vangeli sacri, libri antichi, costumi locali, antichi utensili ed antichità anfore pescatori synellexan dell’isola.
  • Agios Nektarios in Patela, a croce con tre cupole. Qui Mantenere reliquiario osso intagliato del santo e il tessuto dei capi.
  • Il sito archeologico di “Castello” appena fuori la città di Lipsi. I risultati indicano l’esistenza di una antica città preistorica